Mettere alla prova le regole della sicurezza

Proteggere i dati e semplificare la gestione IT con ChromeOS

La sicurezza degli endpoint tradizionale è un gioco a somma zero, che lascia le attività e gli utenti finali non protetti contro le minacce e le vulnerabilità crescenti e in evoluzione. Con la migrazione di massa verso il lavoro da remoto, i cybercriminali hanno trovato più modi per attaccare e l'errore umano dall'interno rappresenta un rischio costante.

È il momento di rivedere la sicurezza ed esplorare i vantaggi intrinseci del cloud computing.

Mettere alla prova le regole della sicurezza

Contenuti

  • Approfondimenti su dispositivo, firmware, sistema operativo, browser, applicazione e sicurezza dei dati
  • Funzionalità di amministrazione flessibili, centralizzate e delegate con ChromeOS
  • Come è possibile sfruttare Active Directory e provider EMM di terze parti per automatizzare la gestione degli endpoint
  • Implementare la sicurezza Zero Trust con BeyondCorp Enterprise
Compila il modulo per scaricare l'articolo

* Campo obbligatorio

Inserisci un nome.

Inserisci un cognome.

Inserisci un indirizzo email valido.

Inserisci un'azienda.

Stable
  • Agricoltura
  • Istruzione
  • Energia e aziende di servizi pubblici
  • Servizi finanziari
  • Pubblica amministrazione
  • Sanità e scienze biologiche
  • Prodotti industriali e produzione
  • Media e intrattenimento
  • Non profit
  • Servizi professionali e commerciali
  • Vendita al dettaglio e all'ingrosso
  • Software e Internet
  • Trasporti e logistica
  • Altro

Questa informazione è necessaria per poter indirizzare correttamente la tua richiesta in base al settore.

Stable
  • Leader IT - Vicepresidente/Direttore/Manager
  • Responsabile programma API
  • Responsabile prodotti API
  • Architetto
  • Sviluppatore
  • Specialista dell'integrazione
  • Specialista della sicurezza
  • Marketing
  • Prodotto
  • Consulente/Partner
  • In cerca di occupazione/Studente

Inserisci una qualifica.

Stable

Seleziona un paese.

Inviando questo modulo, accetto di condividere le mie informazioni personali e prendo atto che le informazioni da me fornite saranno soggette alle Norme sulla privacy di Google.

Grazie per le informazioni. Ecco l'articolo.

Visualizza PDF